Pretendete da Voi stessi una Vanity Fair!

Gennaio è decisamente il mio mese!

E’ il primo mese dell’anno dove voi umani avete mille progetti in testa, vi scatenate con i buoni propositi.

Gennaio è il mese dedicato ai desideri, il mese dedicato all’onnipotenza, in questo mese si può tutto e si deve tutto!

Io VANITY FAIR sono esattamente così.

SONO TUTTO!



Non devo raccontarlo io di esser bella, questo è evidente a tutti voi pur avendo novantuno anni la mia pelle è delicatissima, un primo fiore, SEMPRE, è pelle #Frau.




Nasco da alcuni bozzetti lasciati dal mio creatore Renzo Frau alla moglie Savina. Questo mi ha raccontato l’azienda che mi produce, #PoltronaFrau.


Sono stata disegnata con linee voluminose, sembro uscita da un dipinto di #Botero, sembro esser una sua donna.

Proprio grazie alle mie forme sono diventata un’icona del #design italiano.

Sono capace di accoglierVi per lunghe ore in modo comodo, non vi stancherete di esser seduti su di me.

Sono una “signora” molto solida la mia struttura è completamente in legno massello, per questo #Pensierononconvenzionale ha deciso di dedicarmi Gennaio.

Bisogna partire con idee solide e grandi progetti in questo #2021.

Al mio interno ciò che mi rende così comoda è l’utilizzo del crine vegetale modellato a mano, per chi non lo conoscesse, si tratta di fibre naturali che vengono modellate da mani sapienti, da veri artigiani, e del crine gommato.

#Poltronafrau ha riempito il mio cuscino di seduta di piume d’oca… se avrete l’opportunità di sederVi su di me sentirete che meraviglia.

A volte mi tocca muover le molle biconiche, quelle che hanno legato a mano i miei creatori per non far addormentare voi umani… quando state seduti per ore sul mio cuscino!

E già! Ho anche quelle… all’interno del mio schienale e dei miei braccioli ho delle piccole molle che vengono legate rigorosamente a mano e fissate su delle cinghie di juta in modo da accompagnare con un leggero movimento al corpo rilassato di voi umani.



Per finire, ho raccontato a #pensierononconvenzionale che mi vestono abilmente, con la pelle Frau o con del tessuto e il mio vestito, viene chiuso con dei piccoli chiodini dalla “testa” rivestita in pelle.

Non ho raccontato altro!

Per chiudere il tutto caro #pensierononconvenzionale ti dico che mi riconosci da una targa in oro 24 Kt che riporta il mio numero di serie… e quindi sono UNICA!

Quando Le chiesi di darmi un augurio per questo mese mi disse:

“Puntate sempre al meglio! Non accontentatevi mai! Pretendete da Voi stessi, cari umani, di conoscere e sperimentare ogni istante della vostra vita! E se vi va PRETENDETE di avere una #VanityFair che vi coccoli al ritorno a casa!”


www.poltronafrau.com

#vanityfair #poltronafrau #design #iconedeldesign #pensierononconvenzionale #arredamento #madeinitaly



Post recenti

Mostra tutti

© 2019 by Tania Conte.